2016-17 numero 1 

Laboratorio teatrale

Da diversi anni nell’offerta formativa della nostra scuola rientra anche il laboratorio teatrale, un progetto pomeridiano coordinato da un regista palermitano, Rinaldo Clementi.

 

Il progetto si svolge da diverso tempo a questa parte con la partecipazione e l’entusiasmo di diversi alunni. Gli insegnanti coinvolti sono il prof. Padovano, che fornisce i primi abbozzi di copioni, la prof. Paredes e la prof. Puleo, che sostengono i ragazzi soprattutto nell’ultima fase del progetto, facendo sì che lo spettacolo teatrale rispecchi sempre la personalità dei ragazzi.

 

Il progetto, che ha inizio solitamente tra novembre e dicembre, parte da copioni di base, ma il vero spettacolo nasce dai contributi personali di tutti coloro che lo interpretano.

Il laboratorio si svolge a più riprese: la preparazione che dura da dicembre a giugno, la prima dello spettacolo si svolge in cavea al termine dell’anno scolastico. A questo punto il progetto si ferma per circa un mese, per riprendere nuovamente a fine luglio, quando viene messo in scena presso le rovine archeologiche di Solunto o nel teatro “pietra rosa” di Pollina.

Il laboratorio teatrale ha un’importante valenza formativa, testimoniata anche dal fatto che ogni anno nuovi alunni vi aderiscono e che gli ex-alunni continuano a partecipare a quest’iniziativa che di in anno in anno si rinnova sin dal 1989 (per approfondire si può consultare la seguente pagina del vecchio sito della scuola: http://www.classicoscaduto.it/web/laboteatro/).

Quello che segue invece è un piccolo video che sintetizza la rappresentazione dell’Alcesti, messa in scena nel giugno del 2013, a palazzo Butera-Branciforti:

https://www.facebook.com/1541209189435448/videos/1696613347228364/

Rosalba Maggiore

 

 

Lascia qui un tuo commento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: