2016-17 numero 3 

…verso Siracusa

Quest’anno, come di consuetudine per tutte le classi del biennio, andremo a Siracusa, una delle città più fiorenti della cosiddetta “Magna Grecia”. Nonostante questa non sia la prima volta che mi rechi in questa città, l’idea di doverla visitare ancora una volta e di poter condividere le sue attrazioni insieme ai miei compagni, mi riempie di entusiasmo e voglia di ritornarci ancora.

Trai luoghi oggetto della nostra visita vi è il celebre Teatro Greco di Siracusa, costruito nel V secolo a.C. e situato all’interno del Parco Archeologico della Neapolis.

Avremo modo di assistere a due rappresentazioni teatrali (entrambe tragedie), “Sette contro Tebe”, del drammaturgo greco Eschilo, e “Le Fenicie” di Euripide.

Nei pressi del teatro potremo ammirare le Latomie, grandi cave di pietra che rappresentano uno degli ambienti più caratteristici della città di Siracusa, tra i quali il famosissimo “Orecchio di Dionisio”.

Quest’anno avremo modo di visitare anche la bellissima città di Taormina, meglio conosciuta come la “Perla del Mediterraneo”, e i suoi monumenti principali, come il Teatro Greco, il Palazzo Corvaia, la Piazza del Duomo, ecc…

Naturalmente lo scopo della gita non sarà solo visitare e apprezzare luoghi nuovi, ma anche un momento di socializzazione , dove ognuno di noi potrà approfondire la conoscenza, al di fuori dell’ambito scolastico, sia con i professori che con i compagni, facendo emergere i caratteri delle persone sotto il lato umano (e questo potrebbe rivelarci delle sorprese).

La partenza è programmata per il 30 maggio ed io non vedo l’ora!

Emanuele Liga II C

Lascia qui un tuo commento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: