2016-17 numero 3 

Premio Dario Li Mandri

Circa due settimane fa,come accade già da diversi anni, nel nostro istituto è stato ricordato l’ex allievo Dario Li Mandri, un giovane studente purtroppo venuto a mancare nel 2009.

In occasione dell’anniversario della sua morte, al fine di tener vivo il ricordo del figlio, la madre di Dario, Rosaria La Corte, organizza diverse iniziative(tornei di calcio e borse di studio)nelle scuole frequentate dal figlio, tra le quali anche il nostro liceo. Con mia grande sorpresa quest’anno mi è stato assegnato il premio “Dario Li Mandri”, cosa che mi ha immensamente onorato e riempito di gioia. La premiazione è avvenuta il 6 maggio scorso alla rinomatissima scuola militare “Nunziatella” di Napoli, frequentata da Dario. Il viaggio che ho intrapreso per ritirare il premio è stato un’esperienza che porterò dentro per sempre e che mi ha cambiato profondamente, sia dal punto di vista umano che personale. Conoscendo la madre di Dario, ho capito come un forte dolore possa trasformarsi in amore nei confronti del prossimo. Ho avuto modo di conoscere, attraverso la descrizione e i racconti della madre e degli ufficiali della “Nunziatella”, anche la splendida persona che era Dario. Mi è stato descritto come un ragazzo dalla splendida anima, sempre disposto ad aiutare gli altri, studente modello e con tanti sogni da realizzare. Questo viaggio mi ha permesso anche un mondo a me sconosciuto, che è quello militare, dove giovani ragazzi decidono di intraprendere una strada molto dura e ardua, quale era anche il sogno di Dario. Gli ufficiali della scuola sono stati disponibili, sono persino venuti a prenderci al porto di Napoli e ci hanno fatto visitare la “Nunziatella” nei minimi dettagli e nella sua maestosità. Abbiamo avuto modo di stare insieme agli studenti, pranzare insieme a loro e conoscere anche persone molto importanti come il colonnello Fabio Aceto. La giornata si è conclusa con la visita della meravigliosa città di Napoli insieme alla signora La Corte, madre di Dario Li Mandri, della quale porterò sempre un bellissimo ricordo e con la quale spero di consolidare un rapporto di amicizia appena iniziato. Vorrei inoltre citare una splendida frase di Dario: “la vita la costruisci tu…con le tue scelte”. Purtroppo essa è vera solo in parte, infatti l’impegno e la determinazione nell’inseguire i propri sogni portano al raggiungimento di ciò che più desideriamo, ma è pur vero che nel nostro cammino accadono delle cose che sono al di sopra della nostra volontà, e che cambiano inevitabilmente la vita.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Emanuele Liga

Lascia qui un tuo commento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: