2017-18 numero 1 

Libriamoci: il piacere di leggere

Venerdì 27 ottobre 2017,  presso l’aula Raineri si è svolta la quarta edizione di “Libriamoci- Giornate di Lettura nelle scuole”, promossa dal Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, per trasmettere l’amore per la lettura fin dalla tenera età. Il filone tematico a cui l’istituto ha aderito è proprio “lettura e benessere”,  inteso come il piacere di leggere, benessere psicologico capace di dare una piacevole serenità alla persona.

La giornata si è suddivisa in due turni: nella prima parte i ragazzi hanno interpretato ad alta voce, condividendoli, alcuni passi dei libri che precedentemente avevano letto. Libri di tutti i generi: dal grande classico di Italo Calvino “Il barone rampante” al romanzo contemporaneo “Colpa delle stelle” di John Green, ma tutti accomunati dalle particolari emozioni che hanno suscitato agli studenti, almeno così si spera.

Il tutto si è concluso con l’interpretazione del brano musicale di Ligabue “Sono sempre i sogni a dare forma al mondo” a cura di due alunni della I E: Giuseppe Scaduto alla chitarra acustica e Marco La Bua al cajón.

Riflettendo sul fine di questa iniziativa: quanti ragazzi hanno davvero provato emozioni leggendo? O meglio ancora, quanti ragazzi hanno letto veramente quei libri? Oggigiorno noi ragazzi siamo immersi in un mondo interamente digitale e di conseguenza non proviamo il desiderio di leggere poiché lo consideriamo qualcosa di inutile, noioso e irrilevante, ma leggere è tutt’altro: leggere ci rende liberi e ci aiuta a comprendere meglio il mondo in cui viviamo. Speriamo davvero che queste “Giornate di Lettura nelle scuole” non vengano considerate solo come perdita di tempo e occasione per non fare lezione, ma come attività costruttive che attraverso la lettura ci aiutino anche a conoscere noi stessi.

Denise Oddo, II F

 

Lascia qui un tuo commento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: