In data 20/04/2022 la classe 1AUV del Liceo Scaduto indirizzo Scienze Umane di Villabate, ha avuto l’onore di partecipare all’evento “Un albero per la vita, la bellezza della legalità” organizzato dal comune di Villabate in sinergia con le scuole pubbliche e le scuole paritarie dell’infanzia: Piccoli Passi, Piccolo Principe, Marameo Accademy, l’associazione il Girasole (OHANA). L’ evento che si è svolto presso il giardino della villa Giannone, ha visto la partecipazione dell’assessore dott. Fabio Pace, del colonnello Andrea Li Volsi, dei carabinieri del nucleo forestiere, del dott. Vincenzo Olivieri (ex sindaco del comune di Villabate già presidente della corte di appello di Palermo), della dottoressa Valentina Senettone (agronomo) e del dott. Gianluca Carandino (biologo marino).
All’arrivo le rappresentanze delle varie scuole intervenute sono state fotografate davanti un’immagine, raffigurante il ficus posto davanti l’abitazione del magistrato Giovanni Falcone ucciso da Cosa Nostra, simbolo delle lotte contro le mafie.
Dopo gli interventi delle autorità presenti, si è vissuto il momento centrale dell’evento che ha visto la consegna di 4 alberi all’associazione OHANA di cui 1 è stato piantato e denominato “Giovanni” in omaggio al magistrato, di cui il 23 Maggio ricorrerà il trentennale anniversario della barbara uccisione.
L’evento è proseguito con attività laboratoriali interattive che avevano per oggetto il riciclo dei materiali, a questa è però proceduto l’intervento della dottoressa Valentina Senettone (agronomo) la quale ha spiegato alle scolaresche presenti l’importanza degli alberi e della vegetazione in genere per la salute del nostro pianeta. È intervenuto altresí il dott. Gianluca Carandino (biologo) che ha evidenziato i pericoli e le criticità derivanti dall’inquinamento del mare. Ogni scuola ha offerto un proprio contributo con canti, letture e disegni. In particolare, noi studenti del liceo Scaduto dell’indirizzo di Scienze Umane di Villabate, abbiamo avuto come opportunità quella di essere protagonisti attivi nel lavoro con i più piccoli.
La manifestazione è stata l’occasione per creare un momento di riflessione comune su tema dell’ambiente e della legalità. Un tema che a noi sta molto a cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *