2018-19 

LUNGO I FILI DELLA MEMORIA: da Cefalà Diana al museo delle Spartenze

Lunedì 20 maggio, noi ragazzi delle classi 3A, 3D, 3E  e parte della 3B, animati dalla grandissima gioia di non rimanere cinque ore seduti tra le mura scolastiche e da un’ altrettanto grande sete di conoscenza, abbiamo intrapreso una nuova “avventura” a Cefalà Diana (seconda tappa delle nostre visite didattiche), organizzata nell’ambito  dei Moduli PON “Promuovere la valorizzazione e la fruizione degli ecomusei” e “Da Solunto ai monti Sicani, il contributo dell’Alternanza scuola-lavoro per un sistema culturale-naturalistico e turistico integrato”. Cefalà Diana è un piccolo paesino adagiato su un alto…

Leggi tutto...
2018-19 

UNA LOTTA CONTINUA PER L’UGUAGLIANZA

Quante volte abbiamo creduto che l’uguaglianza tra uomo e donna finalmente fosse stata raggiunta? Purtroppo ci siamo sbagliati. Magari sul piano dei diritti la situazione è migliorata nonostante siano ancora presenti fenomeni come il gender pay gap, ovvero la differenza salariale. Riguardo ciò le Nazioni Unite affermano: “Nel mondo le donne guadagnano in media il 23% in meno degli uomini”. Ma questa è soltanto una piccola parte dei problemi che ancora oggi le donne devono affrontare: stupri, molestie, stalking, violenza fisica e psicologica. Recentemente una notizia di grande scalpore è…

Leggi tutto...
2017-18 numero 1 

Libriamoci: il piacere di leggere

Venerdì 27 ottobre 2017,  presso l’aula Raineri si è svolta la quarta edizione di “Libriamoci- Giornate di Lettura nelle scuole”, promossa dal Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, per trasmettere l’amore per la lettura fin dalla tenera età. Il filone tematico a cui l’istituto ha aderito è proprio “lettura e benessere”,  inteso come il piacere di leggere, benessere psicologico capace di dare una piacevole serenità alla persona. La giornata si è suddivisa in due turni: nella prima parte i ragazzi hanno interpretato ad alta voce, condividendoli,…

Leggi tutto...
2016-17 numero 3 

Lettera agli studenti

Cari compagni e compagne, il tempo è proprio volato, sono già passati nove mesi, eppure sembra ieri quando il 14 settembre per la prima volta varcai il cancello dell’istituto. Quest’anno, come gli anni precedenti e quelli che verranno, ognuno è stato un tassello e insieme abbiamo realizzato la storia del nostro Liceo. Ci sono stati giorni difficili in cui il freddo gelava anche le nostre menti e giorni felici in cui si è dato luogo ad attività come “Liber Vagans” o “La Notte Nazionale del Liceo Classico”. Abbiamo vissuto questi…

Leggi tutto...
2016-17 numero 3 

Una giornata all’insegna del fantasy

Domenica 30 aprile 2017 al centro commerciale “The Bagh” di Bagheria si è svolta la prima edizione del True Fantasy Fest, dedicata allo scrittore John Ronald Reuel Tolkien (autore del celebre romanzo de “Il Signore degli anelli”), organizzata da Fabrizio La Monica, Antonio Amadeo, Lavinia Pinello, Ignazio Piacenti e Fabrizio Corselli. L’evento, primo nel suo genere qui a Bagheria, si è tenuto dalla mattina fino alla sera e vi hanno partecipato centinaia di persone. Erano presenti stand con artisti all’opera, aree ricreative con giochi da tavolo e videogames, maid cafè (un particolare…

Leggi tutto...
2016-17 numero 2 

La pirografia: un modo universale di esprimersi

Esistono infiniti modi per esprimersi e per esternare i propri sentimenti attraverso gesti, parole, musica e arte. E nell’ambito artistico esiste una tecnica che oggi è quasi del tutto sconosciuta: la pirografia, una forma d’arte capace di esprimere un messaggio universale. Per saperne di più chiediamo al Signor Vincenzo Gargano, collaboratore scolastico del Liceo Classico “F. Scaduto”.   Innanzitutto,cos’è la pirografia? Come e quando è nata? La pirografia è un’arte antica quanto l’uomo, nata come forma di espressione. Dal greco “scrivere col fuoco” infatti consiste nell’incidere su legno, pelle o…

Leggi tutto...
2016-17 numero 1 

La felicità, un mondo da scoprire,

“Quelli che sperano di raggiungere la felicità cercando ricchezze, gloria, potere ed imprese eroiche, sono ingenui quanto un bambino che vuole afferrare l’arcobaleno per farsene un mantello”(Dilgo Khyentse Rynpoche).     Si dice che la felicità sia la gara di tutta una vita, ma è realmente così? Spesso crediamo che sia associata agli oggetti materiali e alle infinite stupidaggini che ci distraggono dalla ricerca di quella vera. Infatti, negli ultimi decenni ,la gente purtroppo aspira ad avere l’ultimo modello di cellulare o di automobile, dimenticando cose veramente più importanti o…

Leggi tutto...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: