2021-22 Magazine numero 3 Senza categoria 

E se… Patroclo non fosse morto?

«Perché ti rifiuti di ascoltarmi?» «Patroclo.» Achille lo fermò, per qualche secondo la tenda fu invasa solo dal silenzio. «Io non combatterò. Agamennone ha offeso il mio onore e per questo pagherà.»sembrava irremovibile. Patroclo si avvicinò, lento. Poi, gli mise una mano sulla spalla. Fece un respiro profondo prima di ribattere. «Achille, non sarà solo Agamennone a pagare, ma tutti gli Achei, desideri questo? La nostra disfatta?» Achille si allontanò, evitando lo sguardo del compagno. «Agamennone è il re, l’unico e il solo.» cominciò con una punta di scherno. «Si…

Leggi tutto...
2021-22 Info Magazine numero 3 

Lezioni di legalità a 360° a Misilmeri che si candida a diventare la città dell’Antimafia degli studenti

Gli uomini dello Stato incontrano gli studenti: doppia iniziativa dell’Associazione l’Uomo e il Mediterraneo che ha coinvolto varie scuole della provincia, tra cui anche il Liceo Scaduto di Bagheria, in una “Due Giorni” che ha rappresentato un incontro di idee, proposte, riflessioni per una presa di coscienza che “la mafia c’è ancora nonostante le armi tacciono”. Due gli eventi, entrambi svolti al Palazzetto dello Sport di Misilmeri e organizzati in un rapporto sinergico di collaborazione con la Compagnia Carabinieri di Misilmeri guidata da Maggiore Marco Montemagno. Ospiti il Dott. Giuseppe Lombardo,…

Leggi tutto...
2021-22 Magazine numero 3 Senza categoria 

La mela della discordia.Tutta colpa di una mela (o forse no?)

Cosa sarebbe successo se Paride avesse scelto come più bella tra le dee,Hera o Atena anziché Afrodite?Paride camminava avanti e indietro lungo la radura erbosa, cercando di prendere una decisione.“Allora, avete scelto?” lo sollecitò una delle tre donne davanti a lui. Paride si fermò e le guardò a lungo in viso, una per una, ma non riuscì a fare altro che scuotere la testa. Era pomeriggio inoltrato e il giovane era al pascolo con il suo gregge di pecore quando aveva incontrato le donne insieme a un ragazzo che dimostrava…

Leggi tutto...
2021-22 Magazine numero 3 Senza categoria 

II. Chiave di sol

Ancora agitato mi guardai intorno: ero ritornato nel luogo di prima. Mi alzai di scatto allucinato dalla vista di quell’orribile essere e, dopo aver notato la maschera, le diedi un calcio tanto forte da farla rimbalzare più volte. Dopo aver compiuto questo gesto indietreggiai intimorito, poi mi allontanai e mi diressi altrove a passo veloce.Continuai a chiedere aiuto fino a bruciarmi le corde vocali, ma nessuno rispose al mio richiamo agguerrito. Portai una mano sul collo e l’accarezzai addolorato, mi gettai di peso sulle mie ginocchia per poi guardare il…

Leggi tutto...
2021-22 Info Magazine numero 3 

Tra giocattoli e restauri: a scuola di Opencoesione

PCTO di monitoraggio civico alla scoperta di un incantevole museo della città Il 23 febbraio noi della classe IV A ci siamo recati al Museo del Giocattolo e delle Cere Pietro Piraino per approfondire la propria attività di monitoraggio civico sul progetto di Opencoesione “Restauro della Certosa di Palazzo Butera”. Ma cosa è il Museo del giocattolo? È un luogo incantato, nato nel 1994 per volontà del maestro Pietro Piraino che, dopo anni di ricerche e di lavoro, ha creato con le sole sue forze l’associazione allo scopo di educare…

Leggi tutto...
2021-22 Info Magazine numero 2 

MANGIARSI…LE PAROLE

Il 15 Marzo, già dal 2018, è la Giornata nazionale del ‘fiocchetto lilla’ contro i Disturbi Alimentari. La giornata è finalizzata a far conoscere il problema e a far riflettere la gente, anche su come aiutare in modo più efficace coloro che ne soffrono ogni giorno. Nel mondo il 95,9% delle donne fra i 15 ed i 40 anni contrae disturbi legati all’alimentazione: bulimia, anoressia ecc. Come riconoscere però chi è affetto da un disturbo alimentare? Generalmente chi ne soffre tende a nasconderlo per non essere preso in giro dai…

Leggi tutto...
2021-22 Magazine numero 2 Senza categoria 

Ennio e la IVC

Quando la Storia del Cinema racconta il MITO Immergendosi, finalmente, dopo un lungo periodo di pandemia, in una realtà differente da quella di una camera ed in quella che è il cinema, fin dai primi momenti il film trasporta verso un mondo altro, un mondo fatto di musica, di passione e di creatività.  Ennio esordisce confidando che il suo sogno era quello di fare il medico, non il compositore; già dai primi minuti, dunque, è possibile avviare una profonda conversazione con noi stessi: chi siamo? Cosa vogliamo veramente? […] Un…

Leggi tutto...
2021-22 Magazine numero 2 

ARTIVISTA : WHAT ELSE?

INTERVISTA A FRANCESCA LA MANTIA,SCRITTRICE,REGISTA,BAGHERESE,EX ALUNNA DEL NOSTRO LICEO Perché ha deciso di scrivere libri per bambini anziché per gente più grande? A questa domanda posso rispondere in modi diversi, per esempio dicendo che c’è un bambino dentro ognuno di noi, perché l’inconscio è sempre bambino; dicendoti anche che probabilmente i bambini a volte sono più adulti. Ma soprattutto che ai bambini arriva subito un messaggio, perché loro non hanno grigi, loro sono netti; non ci sono le banalità del “ma”, del “se”, del “poi”, ma riescono ad andare subito…

Leggi tutto...
2021-22 Info Magazine numero 2 Senza categoria 

Si vis PACEM,para PACEM!

Quella di lunedì 7 marzo è stata una giornata molto importante e particolare; è stata costellata da tanti momenti di dibattito, confronto, musica e anche di rappresentazione teatrale su un argomento che, in questo periodo, è parecchio discusso da tutti quanti: il conflitto tra Russia e Ucraina. Ma come è iniziato tutto ciò? E soprattutto, come si è arrivati a decidere di dedicare una giornata interamente alla pace? Tutto parte probabilmente dallo sdegno che noi studenti stiamo provando nei confronti di una cosa così rivoltante come la guerra. Questa dovrebbe…

Leggi tutto...
2021-22 Magazine numero 2 Senza categoria 

I. Nota smarrita.

Ero disteso su una superficie vitrea al di sotto della quale scorreva un liquido rossastro: mi trovavo in un luogo sconosciuto.   Quando aprii le pesanti palpebre mi ritrovai perso; sollevai il busto e ne approfittai per guardarmi intorno.   Mi alzai in piedi e, mentre aggiustavo il mio abito elegante, lo sguardo scivolò sotto le mie scarpe e vidi la mia immagine riflessa. Iniziai a vagare. I miei passi sembravano lontani, rimbombavano come se mi trovassi in una stanza completamente spoglia.  Ad un certo punto notai un pianoforte, ma non uno…

Leggi tutto...