Il mondo dell’edicola si sta lentamente sgretolando sotto i nostri occhi; quella che un tempo era una passeggiata per comprare un quotidiano e leggere le ultime notizie, per i giovani d’oggi si è trasformata in un semplice click. In effetti, ai nostri tempi sempre più edicole stanno chiudendo i battenti, e anche qui a Bagheria persino gli edicolanti storici hanno perso molti clienti: ne abbiamo avuto conferma intervistando il signor Girolamo Ventimiglia, proprietario del chiosco-edicola in via città di Palermo.

È un’altra faccia dell’evoluzione digitale, che pure per tanti versi ci ha reso la vita più semplice. Né va trascurato un altro fatto: con il giornalismo online vengono meno anche i rapporti umani che da sempre hanno contraddistinto le edicole, le quali per molti decenni sono state punti di incontro per persone di tutte le età.

Vorremmo anche sottolineare, per quanto ai più possa apparire ovvio, che un altro aspetto negativo del passaggio dal giornale cartaceo alla notizia online sta nel rischio di leggere notizie false. Infatti, dal momento che sulla rete chiunque può scrivere qualsiasi cosa in qualunque momento, e che ciò che viene scritto non è sempre revisionato da esperti prima di essere pubblicato, per chi naviga la possibilità di imbattersi in notizie attendibili diminuisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *